COS'È LA FNP CISL

La Federazione Nazionale Pensionati

È IL SINDACATO DEI PENSIONATI E DEGLI ANZIANI DELLA CISL

Alla FNP CISL Sicilia aderiscono oggi più di 109.123 iscritti.

La Federazione Nazionale Pensionati Regionale Sicilia è la struttura del Sindacato dei Pensionati e degli Anziani della CISL che opera nella regione.

Nata a metà degli anni '80 si è sviluppata nei decenni attraverso la partecipazione alle vicende sindacali e politiche i cui riflessi hanno contribuito a determinare le condizioni di vita dei pensionati e degli anziani di tutti i comuni e le province della Sicilia. I suoi obiettivi sono da sempre quelli di accrescere la tutela sociale e previdenziale dei pensionati e difendere il potere d'acquisto delle pensioni per il miglioramento della qualità della vita di anziani e pensionati. Tali obiettivi la FNP Sicilia li persegue attraverso la contrattazione e la vertenzialità a livello regionale e territoriale, confrontandosi sul territorio con i comuni, le aziende sanitarie, la Regione e le istituzioni locali, producendo protocolli d'intesa e accordi ai vari livelli sui temi cruciali che riguardano la qualità della vita dei pensionati, degli anziani e, in definitiva, di parte della cittadinanza nei territori.

In linea di continuità e di concerto con l'azione della Federazione Nazionale, fin dalle origini il suo ruolo è stato ed è quello di sviluppare, oltre alla tutela sindacale, contrattuale e vertenziale nei confronti delle istituzioni locali (comuni, province, regione, aziende sanitarie e dei trasporti etc.), di offrire un'ampia rete di servizi e di "segretariato sociale" in collaborazione con le unioni sindacali territoriali e le associazioni di tutela e volontariato promosse dalla FNP e dalla CISL.

Negli ultimi anni, in coerenza con gli obiettivi della riforma organizzativa avviata dalla Cisl Confederale e della Federazione Nazionale, la FNP Regionale Sicilia si è impegnata nel riassetto delle strutture che prima erano distribuite su 9 province come lo erano le UST. Le Unioni territoriali Cisl adesso sono 5 e altrettante sono le Strutture Territoriali della FNP, grazie ad uno straordinario impegno dei gruppi dirigenti e dei rappresentanti locali della FNP e della Cisl.

La vera peculiarità della Federazione Regionale FNP è di essere presente con le sue strutture di base in quasi tutti i 390 comuni della Sicilia, sviluppando una rete capillare di presidio territoriale che le permette di ascoltare i bisogni degli associati e delle comunità locali e di trarre da essi spunto per l'attività di rappresentanza, di vertenzialità e di proposte di piattaforma per la contrattazione sociale di prossimità. Le attuali strutture di base, le RLS (Rappresentanze Locali Sindacali), che hanno sostituito le Leghe (le prime strutture articolate nei territori comunali e sub-comunali) operano in sintonia con la FNP territoriale per le attività sindacali di proselitismo e lo sviluppo dell'azione concertativa a livello locale. Esse impegnano un gran numero di quadri dirigenti e attivisti che rappresentano, grazie al loro quotidiano impegno e all'attività di ascolto e assistenza differenziata a seconda dei contesti e della loro ampiezza, un riferimento credibile e competente per l'esercizio dei diritti e dei doveri associativi dei tanti pensionati e anziani del luogo, iscritti e non iscritti.

La rilevanza della FNP come soggetto di rappresentanza sindacale e collettiva in Sicilia è sempre più importante e indispensabile dato un elevato livello di anzianità della popolazione residente e indici di povertà, diseguaglianza e rischio di esclusione e marginalità sociale anch'essi fra i più elevati in Italia. Ciò rende sempre più importante e consistente la missione della FNP, a tutti i livelli organizzativi, che appare ancor più delicata in quanto deve muoversi su un crinale di equilibrio fra due versanti: da una parte le esigenze di tutela previdenziale dei pensionati e rappresentanza generale della condizione anziana e, dall'altra, le problematiche confederali generali presenti sul territorio.

La FNP Regionale Sicilia ha sede a Palermo, presso una sede di proprietà, acquistata nella seconda metà degli anni '80. Dalla sua nascita come struttura regionale si sono avvicendate sei compagini di segreteria guidate dai seguenti segretari generali: Vincenzo Tripodo, Carmelo Muscolino, Giovanni Mustacchio, Mariuccia Diquattro, Carmelo Raffa e attualmente Alfio Giulio.

La FNP, oltre alla tutela sindacale, contrattuale e vertenziale, sia a livello nazionale che nei confronti delle istituzioni locali (comuni, province, regioni, aziende sanitarie e dei trasporti etc.) offre un'ampia rete di servizi e di "segretariato sociale" in collaborazione con il Patronato di assistenza Inas, con le categorie dei lavoratori, le unioni sindacali sul territorio e le associazioni di tutela promosse dalla CISL e con il CAF (Centro Assistenza Fiscale) per dichiarazione dei redditi, prestazioni sociali agevolate, pratiche di successione, colf e badanti.

In Italia, oltre alla sede nazionale, abbiamo 85 Federazioni regionali o interregionali e territoriali. I dirigenti regionali e territoriali della FNP sono 292.

Nelle 1.510 RLS (Rappresentanze Locali Sindacali), che sono le strutture operative della FNP nei comuni e nei quartieri metropolitani, si impegnano oltre 10.000 tra quadri dirigenti e attivisti che giornalmente garantiscono una generosa attività e, conseguentemente, una rete capillare di punti di riferimento al servizio delle comunità locali.

Essere iscritti al sindacato è un bene

Ma è anche utile

ISCRIVITI ORA